Il “Padre del terrore”

Che la Sfinge fosse da considerare uno dei monumenti più antichi al mondo, e non risalente come si vuol far credere al tempo della costruzione delle piramidi a Giza, era opinione diffusa tra i primi archeologi che visitarono il sito all’inizio del XX secolo. D’altro canto, anche la Stele della Sfinge, opera del faraone Tutmosi … Continua a leggere Il “Padre del terrore”

Immaginare la creazione

“... ed Egli lo fece tondo e sferico, in modo che vi fosse sempre la medesima distanza fra il centro ed estremità... e gli assegnò un movimento, proprio della sua forma, quello dei sette moti. Dunque fece che esso girasse uniformemente, circolarmente, senza mutare mai di luogo... e così stabilì questo spazio celeste rotondo e … Continua a leggere Immaginare la creazione

Teotihuacan, polo industriale dell’antichità

Un fiume deviato Nella vallata di Teotihuacan, la nota località archeologica distante una sessantina di chilometri da Città del Messico, scorre il fiume San Juan, il cui corso è deviato artificialmente, con due angoli retti, esattamente nel punto in cui sorge il complesso cerimoniale. Appositi canali portano infatti le acque al quadrangolo di fronte a … Continua a leggere Teotihuacan, polo industriale dell’antichità

La via del Sole

In cima agli ziqqurat Dal VI millennio a.C. in Mesopotamia, in quella che è comunemente conosciuta come ‘terra fra due fiumi’, iniziarono a lasciare tracce importanti civiltà che ancor oggi vanno ricordate, fra l’altro, per le incredibili conoscenze astronomiche. Ne abbiamo notizia dalle migliaia di tavolette d’argilla della biblioteca di Assurbanipal, rinvenute negli scavi di … Continua a leggere La via del Sole